Arcisolidarietà

Progetto Shubh

Stato di avanzamento del progetto (Dicembre 2021)

Inaugurazione Integracorner di Rovigo presso Arcisolidarietà (Febbraio 2021)

Il Progetto Shubh è finanziato dal Fondo Asilo,Migrazione ed Integrazione (FAMI-AMIF 2014-2020) e dal Ministero dell’Interno. I partner che partecipano al progetto sono il Patronato INCA-CGIL, AUSER, SUNIA ed ARCI.  I destinatari sono i titolari di protezione internazionale, usciti da centri di accoglienza (CAS o SAI) da non oltre 18 mesi e provenienti da 89 Paesi extra-UE. Il progetto si realizza in 7 regioni (Veneto, Marche, Lazio, Campania, Puglia, Basilicata, Sicilia) coinvolgendo nello specifico 21 territori provinciali o comprensori.